I vincitori dei Golden Globe 2021: Avanguardia Pura

Stanotte sono stati assegnati i Golden Globe, che aprono ufficialmente la stagione premi 2021. La cerimonia, a causa della pandemia, si è svolta senza pubblico e con i candidati collegati da casa e con le due presentatrici, Amy Poehler e Tina Fey, in diretta rispettivamente da Los Angeles e New York.

Un affare lontano anni luce dall’evento scintillante a cui siamo abituate, non soltanto per l’assenza degli abiti degli ospiti; ma anche per i film, che quest’anno hanno decisamente scarseggiato a causa dei massicci rinvii e limitando la rosa dei nominati ai pochi film presentati ai festival e a quelli distribuiti da Netflix e Amazon.

Molti dei film candidati sono ancora inediti in Italia e il TotoGlobe non ha riportato sorprese e il colpo di scena di Parasite dello scorso anno agli Oscar sembra più lontano che mai.

I VINCITORI

CINEMA

Miglior Film Drammatico: Nomadland

Miglior Film Commedia o Musicale: Borat – Seguito di Film Cinema

Miglior Regista: Chloé Zhao – Nomadland

Miglior Attore in un Film Drammatico: Chadwick Boseman – Ma Rainey’s Black Bottom

Migliore Attrice in un Film Drammatico: Andra Day – The United States vs. Billie Holiday

Miglior Attore in un Film Commedia o Musicale: Sacha Baron Cohen – Borat – Seguito di Film Cinema 

Migliore Attrice in un Film Commedia o Musicale: Rosamund Pike – I Care a Lot

Migliore Attore non Protagonista: Daniel Kaluuya – Judas and the Black Messiah

Migliore Attrice non Protagonista: Jodie Foster – The Mauritanian

Miglior Film in Lingua Straniera: Minari – Lee Isaac Chung (Stati Uniti d’America)

Miglior Film d’Animazione: Soul – Pete Docter e Kemp Powers

Migliore Sceneggiatura: Aaron Sorkin – Il processo ai Chicago 7

Migliore Colonna Sonora Originale: Trent ReznorAtticus Ross e Jon Batiste – Soul

Migliore Canzone: Io sì (Seen) (Diane Warren, Laura Pausini e Niccolò Agliardi) – La vita davanti a sé

TELEVISIONE

Miglior Serie Drammatica: The Crown (Netflix)

Migliore Attore in una Serie Drammatica: Josh O’Connor – The Crown

Migliore Attrice in una Serie Drammatica: Emma Corrin – The Crown

Miglior Serie Commedia o Musicale: Schitt’s Creek (CBC)

Migliore Attore in una Serie Commedia o Musical: Jason Sudeikis – Ted Lasso

Miglior Attrice in una Serie Commedia o Musical: Catherine O’Hara – Schitt’s Creek

Miglior Miniserie o Film Televisivo: La Regina degli Scacchi (Netflix)

Migliore Attore in una Miniserie o Film Televisivo: Mark Ruffalo – Un volto, due destini – I Know This Much Is True 

Migliore Attrice in una Miniserie o Film Televisivo: Anya Taylor-Joy – La regina degli Scacchi

Miglior Attore non Protagonista in una Serie, Miniserie o Film Televisivo: John Boyega – Small Axe

Miglior Attrice non Protagonista in una Serie, Miniserie o Film Televisivo: Gillian Anderson – The Crown

Golden Globe Cecil B. DeMille Award: Jane Fonda

Golden Globe alla carriera televisiva: Norman Lear

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...