Chilling Adventures Of Sabrina Part 4 – Il finale che non ti aspetti (SPOILER)

È arrivato il momento di parlare della quarta parte di Chilling Adventures of Sabrina. Chiediamo scusa in anticipo ma questa recensione conterrà molti spoiler, quindi se non avete avuto modo di prendere visione di questa serie, non continuata la lettura!

Ammettiamolo, questa quarta parte è un pò un pasticcio a livello di eventi e trama.

Quindi facciamo ordine:

Eravamo rimasti con Sabrina e la sua perenne indecisione che ha portato a scegliere di farsi in due, in tutti i sensi, per poter affrontare la sua vita, ovvero il desiderio di restare con i suoi amici mortali a Greendale e il regnare come regina negli Inferi. Peccato che questo gesto porterà solo casini.

Nei fatti narrati nella suona parte Sabrina pur avendo secondo lei fatto la scelta migliore, scegliendo entrambe le vie, si sente vuota e abbandonata dai suoi amici, intenti a scambiarsi effusioni amorose di coppia per tutto il tempo. Decide di inscenare la comparsa di Bloody Mary, grazie all’aiuto di Salem, per poter riunire nuovamente il Club della Strizza nell’intento di scacciarla. Rozalind scoprendo che tutto questo era un trucco, dice a Sabrina che non era necessario mentire per tornare a frequentarsi come un tempo, bastava chiederlo.

Nel mentre Padre BlackWood, dopo aver liberato ed evocato gli Eldritch Terrors, crea una nuova chiesa insieme ad Agatha, ancora impazzita, chiamata Chiesa dei pellegrini della notte e riesce a convertire Mary Wardwell al suo credo. Blackwood si farà chiamare Padre Lovecraft.

A Greendale fanno la loro comparsa gli Eldritch Terrors in ordine, partendo dall’Oscurità. Non essendo pronta ad affrontare un potere simile Sabrina decide di chiedere aiuto a Sabrina Morningstar, intenta nel mentre a ballarsela e a cantarsela spensieratamente con Caliban all’Inferno.

La “gemella” accetta e senza poche complicazioni l’Oscurità viene sconfitta e rinchiusa in una sfera. Si susseguono gli altri Eldritch Terrors : l’Indesiderato, lo Strano, il Perverso, il Cosmico, i Ritornati, L’Eterno e il Vuoto.

L’Indesiderato, che chiede alloggio bussando di porta in porta, uccide coloro che si rifiutano di ospitarlo stappando loro il cuore. Verrà sconfitto da Sabrina ingannandolo durante il matrimonio di zia Hilda con il Dott. Cerberus, portandolo all’Inferno al quello di Sabrina Morningstar e Caliban, sposandolo e poi rinchiudendolo per sempre nella casa delle bambole.

Lo Strano, impossessandosi del corpo di Sabrina, le provocherà incubi e disturbi fisici tra cui una lingua a ventose. Sarà sconfitto dalla Spellman, Ambrouse e Nick rendendo inospitale il corpo della ragazza, rinchiudendolo e criogenizzandolo in una vasca per pesci.

Il Perverso, genio rinchiuso in un oggetto magico venduto da un sinistro venditore porta porta e comprato da Blackwood, distorcerà la realtà rendendo Faustus l’imperatore del mondo, o di Greendale e basta forse? non lo sapremo mai. Verrà sconfitto dalla congrega di Hecate una volta riavuti i loro ricordi.

Il Cosmico, manifestandosi come collisione del mondo terreno con quello Infernale, apparso una volta che la presenza di due Sabrine diventa ormai insostenibile per il continuum spazio temporale e si deve scegliere quale delle due sacrificare mandandola in un’altro mondo che pensano sia simile a quello attuale. Viene scelta Morningstar che oltrepassando uno specchio si trova in una nuova realtà.

I Ritornati, ovvero i morti tornai sulla terra tra cui una trashissima band punk-metal o quello che è, che un tempo suonava con il signor Kinkle, chiamata Satanic Panic e capitanata da Riker Lynch, fratello di Ross Lynch- Harvey. Tirando in ballo una citazione di Carrie, ovvero della reginetta del allo piena di sangue, Sabrina and Company evocano lo spirito della ragazza che, tramite un patto con Lucifero, la band uccise per avere fama eterna. I Ritornati verranno sconfitti da Marie Le Fleur (in realtà il Barone Samedi) che sfida Lazaro a una partita a sorte (quest’ultimo ucciso poi da Lilith con la lancia di Longino) e Sabrina e compagnia bella, quest’ultimi vincendo la gara di band con i Satanic Panic.

L’Eterno lo incontriamo nel mondo parallelo in cui si ritrova Sabrina Morningstar, ovvero in uno stage della stessa serie di Chilling Adventures of Sabrina in cui vi è un loop temporale controllato da il Salem animatronics della serie degli anni ’90. Morningstar fuggendo dalle controparti delle zie, in realtà demoni soggetti all’eterno, rioltrepassa lo specchio da cui è venuta insieme all’animatronics, per poi morire entrambi una volta tornati a Greendale.

Il Vuoto, fine di tutte le cose, per poco non sarà sconfitto quasi subito da Sabrina Spellman per mezzo dello scrigno di Pandora, venendo interrotta però dai suoi compagni con il risultato di assorbire dentro di sè l’ultimo Eldritch Terror. Intorno a sé cominciano a scomparire persone e oggetti e Sabrina capisce la situazione, di essere quindi diventata il Vuoto. Scappa e si rintana tra le montagne della follia, incontrando Blackwood che le insegna come controllare i suoi nuovi poteri, a discapito di sé stessa. Nell’aiutare i suoi amici a riportare nel loro mondo persone e oggetti risucchiati da lei, Sabrina muore sacrificandosi per le persone a cui vuole bene.

Finale: le due Sabrina vengono sepolte vicino a casa Spellman, nel campo di Lazaro che una volta ucciso non consentirà di riportare in vita i morti. La vita va avanti, finché non ci ritroviamo in un possibile al di là che non riconosciamo per niente dove una Sabrina tutta vestita di bianco intenta a leggere viene interrotta da Nick che, suicidatosi per amor suo, l’ha seguita nella morta. FINE.

MA COME FINE?

OOOOOK abbiamo molti di cui parlare!

Perché mettere, ormai da due parti, troppa carne al fuoco? Già nella parte tre avevano esagerato con la storia della sfida con Caliban per recuperare la Regalia Profana aggiuntasi ai Profani e a tutti i dilemmi amorosi di Sabrina & Co. Inserite una cosa per volta e basta! Altrimenti vi perdete per strada e viene fuori un casino.

In questa ultima parte avete inserito, senza sviluppare bene: gli Eldritch Terrors con annessi e connessi, altri dilemmi amorosi, Rozalind strega, la seconda Sabrina comparsa alla fine della terza parte e qui personaggio importante, tutta la parentesi Lucifero-Lilith e baby Adam, Harvey che disegna cose che non dovrebbe sapere perchè ha avuto un rapporto con Roz che possiede la Perspicacia, il mondo fatato di Robin/Puck, eventi fra passato e presente, Nick mezzo retconnato che ora è sicuro che lui e Sabrina siano ENDGAME (quanto l’avete fatta pesante con sta storia), il matrimonio di Hilda/Cerberus, il matrimonio di Sabrina/Caliban e forse altro ancora che adesso non ci ricordiamo. AIUTO!

Ora lascio momentaneamente il soggetto NOI e parlerò al singolare IO in questo paragrafo da Fangirl arrabbiata. Sabrina, in tutte le trasposizioni esistenti ha sempre fatto coppia con Harvey Kinkle, SEMPRE. Perché ora fare diversamente? la prima stagione e mezza della seconda seguiva questo schema, perché adesso avete deciso di buttare tutto nel cestino? Cosa c’entra l’accoppiata con Roz? Nella terza parte avete fatto intendere che c’era ancora qualcosa tra Sabrina/Harvey con annessi sguardi, sfiorarsi di mani, il bacio offerto ad Afrodite tra Roz/Harvey rifiutato che faceva intendere che non dovevano stare insieme etc… Ok, ho capito che c’è stata la storia della candela che eliminava i legami fra Brina/Harvey e Brina/Nick, ma allora perché mettere ancora l’accoppiata Nick/Sabrina in questa ultima parte, se non vi sarebbe dovuto essere alcun sentimento fra loro. Sono vero amore? ma fatemi il piacere! E poi, questa fa arrabbiare tanto e fa molto male… Siete davvero perfidi a rifare la scena della collana con bacio e confessione amorosa, che in origine avveniva nel primo episodio della prima parte fra Harvey e Sabrina e ora la rifate con Nick e Sabrina nell’ultimo episodio della quarta, che pessimo gusto. Non è un caso, la scena è identica! Lo avete fatto apposta e non è bello come gesto, simboleggia un cancellare tutto quello che vi è stato e sostituire brutalmente una scena dolcissima che rappresenta un legame dolce e genuino con un’altra posticcia e per niente significativa. Questa ha fatto molto male. E non basta il contentino del bacino stupido nell’altro universo fra S e H con annesso rivelazione dell’essere il vero amore l’uno dell’altra. ECCO, ORA MI SONO SFOGATA.

Riprendiamo il soggetto NOI dicendo che in questa stagione abbiamo notato alcune citazioni di Lovecraft con il tema di Cthulhu simboleggiato da Lo Strano, il nome stesso di Padre Blackwood ora Padre Lovecraft e il tema del terrore simboleggiato dall’universo e dal cosmo. Abbiamo notato anche la citazione a Carrie, come scritto precedentemente, citazioni alla serie comedy Sabrina – vita da Strega dell’episodio dell’Eterno e al personaggio degli Archie Comics Sabrina la strega, della quale si veste la nostra giovane Spellman durante il matrimonio in stile horror movies di Hilda/Cerberus.

Abbiamo percepito il desiderio di mettere ordine, da parte dei registi/sceneggiatori, soffermandosi su un diverso Terror in ogni episodio, ma il risultato è monotono perché continuando la visione capisci che possono scaraventare ogni tipo di male antico su Greendale ma alla fine verrà comunque sconfitto dalla Scooby Gang dei paesi vostri. L’idea era interessante, almeno avrebbero dato la stessa e giusta importanza ad ogni Eldritch Terror, ma non hanno trasmesso quel sentimento di paura e inquietudine che invece trasmettevano gli episodi dei Piccoli Brividi della nostra infanzia.

Il finale poi, ci spiace ma non è stato soddisfacente. Perché Nick si è suicidato per lei? Perché è questo che è successo. È da folli! Non poteva vivere senza di lei? Ci spiace, capita. Purtroppo capita spesso di perdere una persona amata nel corso della nostra vita. Ma non ti uccidi per questo, perché, Nick, saresti pure andato in un posto peggiore dell’Inferno, anche se non sei cristiano. Parliamo di dove sono finiti, perché l’Inferno di certo non è. Avendo in origine, anche se hanno cambiato fede, ceduto l’anima a Satana, sarebbero dovuti andare nel Bad Place (citando la serie The Good Place). Volete dirci che solo perché ora venerano Hecate possono andare in Paradiso? Non ce la beviamo. Che siano nel Limbo? In questa serie Limbo era diverso e visto che citano Dante non potrebbero esserci lo stesso visto che dovrebbero esserci solo le persone non battezzate (anche se pure questo non avrebbe senso, perché implicherebbe che Diana Spellman e Tommy Kinkle non fossero battezzati, ma questo non possiamo saperlo).

Nota positiva di questa quarta parte? Abbiamo apprezzato l’interno episodio dell’Eterno. Noi amanti della serie originale comedy Sabrina – vita da strega ci siamo gasate un sacco nel vedere comparire le originali zie Zelda e Hilda e soprattutto il gatto Salem parlante, idolo di tutti noi! In generale è stato molto interessante come hanno gestito questo nuovo universo, rendendolo un set in cui tutti lavorano, vivono e studiano non stop il copione per non finire nella stanza verde.

Abbiamo storto il naso quando è comparso Caliban, luce degli occhi di Sabrina Morningstar, che dopo aver detto che preferiva non diventare un oggetto sessuale togliendosi la maglietta comando, se la leva per fare l’attrezzista/scenografo sexy a caso. OK… come volete.

Altra nota positiva, non ci aspettavamo davvero che Lilith arrivasse a uccidere baby Adam per “salvarlo” da papà Lucifero. Ci avete sorprese, pensavamo fosse un piano architettato dalla madre dei demoni.

Nel complesso apprezziamo che abbiano trovato, o ci abbiano provato, il modo di chiudere il chiudibile e salvare il salvabile o quasi. Si è sentita molto la chiusura forzata della serie lasciando molte cose in sospeso in favore degli eventi ritenuti maggiormente importanti proporzionalmente al minutaggio a disposizione. Ci dispiace molto ma preferivamo vedere altro in questa parte o almeno che gli eventi fossero spiegati meglio. In generale ci è rimasto un minestrone arzigogolato di domande e un grande amaro in bocca.

Ci mancherai tantissimo Chilling Adventure of Sabrina, davvero tanto ma non ci mancherà il fatto che avete fatto solo disastri in queste ultime due parti. Accidenti al Fanservice!

Per oggi abbiamo finito, alla prossima recensione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...