Sabrina season 3 – SPOILER

La terza stagione di #CAOS è ormai approdata su Netflix ed eccoci di nuovo catapultati a Greendale, in mezzo a streghe e demoni (la normalità in pratica…..😅)

Sono passati alcuni mesi dalla sconfitta di Satana e la sua prigionia nel corpo di Nick, per Sabrina non passa giorno senza pensare al suo amato, cercando di escogitare un modo per riportarlo indietro.

Il piano che metterà in atto con i suoi compagni sarà discendere negli inferi per salvare Nick e trovare un nuova prigione corporea per Lucifero, ovvero il padre biologico della nostra protagonista.

L’atmosfera che si crea è di puro terrore e desolazione, l’inferno viene ricreato onorando l’opera di Dante, citando tramite un incantesimo di teletrasporto la famosa frase ”Lasciate ogne speranza, voi ch’ intrate”

A regnare negli inferi c’è Lilith, come abbiamo visto alla fine della seconda stagione, che ben presto dovrà lasciare il trono a Sabrina, legittima erede, per evitare che la collera dei demoni si scateni sul mondo intero.

Dal punto di vista della trama, questa nuova stagione risulta meglio strutturata rispetto a quella precedente, non soffermandosi troppo su tematiche poco rilevanti. Cardine di queste nuove vicende è il contenere il male maggiore, ovvero il diavolo stesso e un gruppo di minacciosi pagani legati al culto degli dei antichi e della triplice dea.

Con questa nuova comunità vengono introdotti personaggi della cultura a noi nota come il dio Pan, la maga Circe e una Gorgone.

L’obiettivo dei nostri personaggi in questa nuova serie sarà di restare vivi, questo comporterà delle perdite ma anche un forte senso di fratellanza e unione che non sarà facile da scalfire.

La stagione ha dei punti forti, come il rapporto tra morte e vita e la fragilità della mente umana non immune alla perdizione, come vediamo nella figura del gelataio e il suo patto col diavolo, allungandogli la vita in cambio di anime innocenti, e la scelta di essere capi del proprio destino.

Ma non mancano punti deboli, come alcuni elementi di trama un pò scontati, lo vediamo con l’introduzione del personaggio di Robin, iscritto da poco alla Baxter High, arrivato da poco in città proprio quando casualmente una fiera itinerante approda a Greendale… scoprendo poi che sono delle persone con loschi fini capisco subito che lui è uno dei loro, ma che per ammorre di Theo cambierà fazione.

Per il resto questa nuova stagione l’ho trovata buona, introducendo ancora una nuova parte di cultura magica con i suoi riti e le sue tradizioni, sempre molto interessanti.

Stagione promossa!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...