Dark Crystal : Age of resistance

A 37 anni di distanza dal film, a cura di Jim Henson (creatore anche di Labyrinth), che ha dato inizio al mito delle gesta degli abitanti del mondo di Thra, il regista Louis Letterrier, la figlia di Henson e altri collaboratori e produttori hanno dato vita a “the dark crystal: Age of resistance”.

Raccogliendo l’eredità di Henson, l’obbiettivo di questa produzione era di onorare il successo e il lavoro precendentemente fatto dando all’universo creato una profondità maggiore, scavando nel detaglio e dando vita a qualcosa di nuovo e non ancora esplorato del tutto: chi erano davvero i gelfling prima della loro dipartita per mano degli Garthim inviati dagli Skeksis? Quali erano le loro usanze? Su cosa era basata la loro cultura?

Il popolo gelfling ha una struttura matriarcale, diviso in 7 clan ognuno governato da una Maudra, al cui apice vi è All Maudra capo del clan Vapra.

Ogni clan gelfling ha poteri propri usi e costumi diferrerenti ma hanno tuti in comune un forte legame con Thra, il loro mondo e un’iniziale devozioni pr gli Skeksis, da loro definiti i loro grandi signori.

Un soldato gelfling un giorno decide di intraprendere con la sua fidanzata e il suo migliore amico una missione segreta che cambierà per sempre le loro vite. I tre giovani avventurieri verrano a contatto con il vero scopo degli skeksis, ovvero governare Thra in eterno estraendo la potente anima dai corpi dei gelfling, fonte di gioventù.

La fiaba dark narrata nel film del 1835 trova in questa serie una maggiore profondità creando un mondo tangibile e plausibile pieno di segreti e meraviglie ma fragile, corruttibile, necessitato di cura e protezione, ma soprattutto di solidarietà e amore.

Dal punto di vista del comparto tecnico la serie è davvero stupenda. Consiglio a tutti di dedicare tempo anche al suo documentario, scoprirete tutti i segreti e la storia progettuale che lo ha caratterizzato.

Ogni singolo dettaglio ha avuto la sua cura e la sua importanza. Sono rimasta sbalordita dalla qualità tecnica delle marionette – animatronics, ogni singolo personaggio è stato creato con delle particolarità diverse e niente è lasciato al caso.

Dal punto di vista registico ogni scena emana poesia e arte allo stato puro, lasciando lo spettatore ammaliato.

Dal punto di vista del doppiaggio, sono rimasta sorpresa da quanti colti noti al pubblico cinematografico e televisivo diano la voce ai nostri personaggi, uno fra i tanti Taron Egeron, Mark Hamill, Nathalie Emmanuel, Helen Bonham Carter, Natalie Dorman, Alicia Vikander, Jason Isaacs, Lena Headey, Sigourney Weaver e molti altri.

Consiglio la visione di questa serie, vi colpirà, appassionerà, vi farà sognare e tornare bambini. Lasciatevi stupire da un mondo magico e increbile come Thra, non ve ne pentirete.

3 pensieri su “Dark Crystal : Age of resistance

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...