Shadowhunters 3Bx15-3Bx16 e le aspettative che abbandonano il Sistema Solare

Ci scusiamo con la gentile clientela per la settimana di assenza ingiustificata, ma purtroppo cause di forza maggiore mi hanno impedito di recensire i 42 minuti più attesi della settimana. Ahime. E ora purtroppo ci tocca questo immane sacrificio. Due episodi in un colpo solo.

tenor

Cercherò di darmi una mossa e di essere concisa per una volta.

Cominciamo questo episodio con Heidi. E qui già mi è venuta voglia di chiudere tutto e andare a letto, perché già so che sarà una caciara che in confronto una puntata di Uomini e Donne è civile e pacata. Perché quando c’è lei non si può fare altro che aspettare che la tragedia colpisca.

giphy (1)

E infatti, dopo questo discorso da condottiero messo insieme con i bollini del latte, pure la nonna, che Shadowhunters non lo vede, ha capito che la suddetta, dopo questo grande inno alla fratellanza sta per raccogliere baracca e baracchini e togliere le tende, dopo aver fatto un incredibile scarica barile in seguito all’attacco ai licantropi dello scorso episodio.

I nostri ShadowhuntersIngenui nel frattempo si gustano una bella colazione nutriente insieme a Magnus, che si è piazzato in camera di Alec tipo statua greca a tempo indeterminato. Ma ecco che il momento da spot della Nutella viene interrotto da Luke che, dopo essere stato arrestato, invece di chiamarsi un avvocato chiama Clary per informarla di ciò che è accaduto al Jade Wolf. Esatto. Perché quelli che tecnicamente dovrebbero mantenere l’ordine tra le specie mica se ne sono accorti che un’orda di vampiri guidata da una pazza con manie autocelebrative ha compiuto un massacro di licantropi. No. Loro sono a fare colazione, che quasi ti mancano Zazà e il Detective Goro.

Che poi ricerche e indagini che le fai a fare se dopo esattamente 10 minuti e 21 secondi Heidi si presenta all’Istituto. E non solo volta le spalle al clan scaricando su di loro tutta la colpa dell’attacco, ma non tiene manco la bocca chiusa e racconta ad un ignaro Alec cosa ha fatto Raphael. Che quindi adesso deve essere arrestato. Perché in questa serie abbiamo stregoni che estorcono case, Shadowhunters che infrangono leggi a cadenza giornaliera, Seelie che manipolano le persone manco fossero di plastilina e ora quello cattivo che deve essere mandato alla Cittadella è Raphael. Che se ne stava bello, tranquillo e placido alla mensa dei poveri.

tumblr_inline_nig8udgStz1sy3k67.gif

Tutto ciò mentre Luke continua a voler fare il martire e si fa mandare in galera per paura di scoperchiare il gigantesco vaso di Pandora che è il Mondo delle Ombre. A riprova che in questo show tutti quelli che ci rimettono sono quelli che sono dotati di raziocinio.

Mentre il mondo va in malora all’Istituto arriva Aline. La figlia della Console. Che è arrivata fresca come un bocciolo a primavera per catturare Jonathan. Anche a costo di fare del male a Clary. Vedo una scenata catastrofica all’orizzonte.

giphy (3)

Mi correggo. ScenatE. Essì perché Maya in tutta la sua confidenza arriva all’Istituto solo per scoprire che non ci sono prove che Heidi sia dietro l’attacco al Jade Wolf.

giphy (4).gif

Un altro che sembra poco contento è Underhill, che si ritrova a fare una chiacchierata con Magnus, che per la prima volta capisce che il fidanzato ha, per fortuna, altri amici al di fuori di Izzy, Jace e Clary. Ed è geloso, assai.

Ed ecco arrivare il momento depressione dell’episodio. Izzy va ad arrestare Raphael, che dall’alto della persona equilibrata che è non batte ciglio, anzi è tutto sorrisi e occhioni dolci e prima di farsi portare via finisce pure di pulire la cucina. Ed ecco che l’odio per Heidi è cresciuto in maniera esponenziale nel giro di 90 secondi.

Mentre io disprezzo Heidi; Claire e Aline se menano, trascinando il femminismo indietro di 30 anni in 30 secondi. Concludiamo questa scena imbarazzante con una Clary letteralmente mezza indemoniata che spacca il naso alla figlia della console, che viene convinta da Jace a tenere la bocca chiusa su questa rissa da quattro soldi.

tenor (2).gif

Nel frattempo Magnus, Simon e Alec riescono a dimostrare che Heidi è dietro l’attacco al Jade Wolf, ma Maia, che si dovrebbe davvero dare una calmata, è partita in quarta e uccide Heidi iniettandosi dell’acqua santa. Ora non mi fraintendete, sono pure contenta che questa pazza indemoniata si sia finalmente tolta dalle scatole, ma se ora tutti cominciamo ad ammazzare tutti New York diventa il Far West e ad Alec parte un embolo.

Mentre abbiamo questo sviluppo alla Sergio Leone, Clary scappa dall’istituto dopo la rissa e incontra Jonathan e i due fanno due chiacchiere amorevoli tra fratelli. E ho capito che in questo show crediamo alle coincidenze, ma incontrarsi a New York per caso non ce credo. Quindi aspettiamo sviluppi interessanti, che non si fanno attendere molto. Perchè ecco che dopo questa piccola riunione familiare che Clary posa allegramente la mano sul fuoco ustionandosi volontariamente la mano; ma Jace arriva con la sua armatura scintillante a salvarla e non ci mette molto a capire che tutti gli strani comportamenti di Clary devono essere collegati alla runa che la lega a Jonathan.

tumblr_oe0ewnDzB21tlsda4o1_500.gif

E giusto per non farci mancare niente, ci becchiamo pure l’addio tra Raphael e Izzy.

giphy

E visto che ormai stiamo sprofondando, andiamo fino in fondo e chiudiamo questo episodio con Alec e Magnus che decidono di andare a convivere.

30 secondi prima che il nostro stregone preferito collassi al suolo parlando in indonesiano, che non è un buon segno clinicamente parlando.

tenor (1)

Primi 42 minuti andati, altri 42 al traguardo. Non cincischiamo e si và.

Dopo questa tragedia che ha fatto rigirare Eschilo, Sofocle ed Euripide nella tomba la 3Bx16 inizia con un momento musicale in cui Glee incontra Casablanca.

giphy (2)

Sarebbe tutto molto idilliaco se non fosse che a ballare è Alec e quindi noi non ci facciamo ingannare. E infatti Magnus deve stare proprio male per fare certi sogni e Catarina parte con la rianimazione stile stregone. Ma Grey’s Anatomy cosa?

Mentre questo dramma in tre atti si protrae, Jonathan è ancora alla ricerca della spada e tra i papabili possessori dell’oggetto c’è lei.

Fate uno sforzo e lo capite di chi sto parlando.

Cioè ci siamo tolti Heidi dai cogl piedi e quindi mica potevamo farci un episodio senza uno di quei personaggi che hanno come unico scopo il complicarci la vita? No. Naturalmente no. E quindi eccola che ritorna, la regina Seelie della manipolazione.

giphy-17.gif

E visto che in questo episodio non ci possiamo proprio far mancare nulla, torna pure lei: Lilith. Eggià perché Clary decide di evocarla per chiederle candidamente come far sparire questa dannata runa che ci sta portando tutti alla dannazione. L’oscurità starà pure crescendo dentro di lei, ma anche l’esasperazione dentro di noi non è che scherza.

Mara_Maionchi_-_Quante_palle.gif

Alec, Alec ma che fai piangi? Cioè proprio ora che il cinismo stava per portarmi via? E non fare così, che poi queste dichiarazioni fanno sentire romantica anche me. Ma l’idillio dura poco perché il corpo di Magnus sta rifiutando la magia di Lorenzo e indovinate chi è l’unico che può risolvere la situazione? Quell’essere viscido che si fa chiamare Sommo Stregone di Brooklyn. Oh, in questo episodio quelli che non sopporto ci sono proprio tutti. Ma ‘na vacanza? Un giretto alla Maldive? Una crociera con Dracula di Hotel Transylvania? Un corso intensivo di Yoga sull’Himalaya? No.

Comunque, mentre la mia top 10 di personaggi odiati si riunisce in un unico episodio, Clary, Jace, Izzy e Simon pianificano l’invocazione di Lilith (perché se c’era Alec col cavolo che questo piano andava al sodo) e decidono di chiedere aiuto a Caino e di usare di nuovo la Configurazione di Malachi, che dopo il furto della scorsa stagione nessuno ha pensato di riprendersi. Adoro.

tenor (3).gif

Mentre i piani malefici proseguono, Alec va a parlare con Lorenzo per cercare di convincerlo ad aiutare Magnus. Ma ragazzi la gelosia è una brutta bestia e all’inizio le cose sembrano andare malissimo e secondo me non volano pugni ed incantesimi solo perché nessuno vuole rovinare un appartamento così bello. Ma poi Alec parte con il discorso da amante sofferente e mi sbaglio o è un’ombra di umanità che vedo in Lorenzo Rey?

tenor (4).gif

Jonathan continua la sua impresa da Indiana Jones e incontra la regina Seelie che si presenta sotto altre veci, altra pelle, altra persona proprio, cioè pure l’accento è diverso, che per cercare di capire questo trasformismo estremo per poco mi perdevo l’accordo del secolo: Jonathan promette di uccidere Lilith in cambio della spada. Matricidio, è sempre più tragedia ogni minuto che passa.

Nel frattempo Maryse va a trovare Luke in carcere e gli porta libri, annunciando di aver comprato la libreria del loro primo bacio e praticamente gli promette eterno amore. Cioè ragazzi io lo so che ora i puristi dei libri mi verranno a cercare con i forconi, credetemi anche io ero scettica, però c’è chimica. Altro che i giovani, gli sviluppi interessanti sono qui.

Perché qui mentre le promesse di amore fioccano nei luoghi più impensati, Izzy e Simon si promettono di restare single per sempre. Vogliamo scommettere sulla durata di questa promessa?

Comunque i due, dopo questo ennesimo giretto nelle fogne convincono Caino e raggiungono Clary e Jace e tutti insieme appassionatamente si preparano ad invocare un demone superiore.

giphy (5).gif

Ignari del fatto che contemporaneamente Jonathan abbia organizzato una bella gita ad Edom per commettere l’efferato crimine e portare alla regine Seelie la testa di Lilith. Quindi lui fresco fresco arriva dalla madre che è non solo sospettosa, ma pure incavolata come una iena per essere stata lasciata a marcire negli inferi alla mercé di Asmodeo, che con i poteri rubati a Magnus si sta dando alla pazza gioia. Ma prima che Jonathan possa effettivamente uccidere la madre, i Power Rangers invocano Lilith che viene risucchiata via.

Sul lato Malec invece le cose procedono male, non malissimo, ma male. Lorenzo accetta di aiutare Magnus, ma lui non sembra proprio contento di rinunciare ancora una volta ai suoi poteri. Alec e la voglio di non morire però hanno la meglio e quindi il nostro ex Sommo Stregone di Brooklyn si ritrova ancora senza poteri. Sceneggiatori, decidetevi però.

tumblr_oycfcdOzOh1uzk1o3o1_400

Nel frattempo Lilith, dopo un po’ di coercizione, spiega all’allegra brigata che per liberarsi della runa hanno bisogno di una spada, la gemella buona della Morning Star, l’arma che cerca Jonathan. Peccato che suddetta spada, chiamata Glorious, sia andata in mille pezzi dopo essere stata utilizzata da Michele per colpire Lucifero. Dopo questa rivelazione Jonathan arriva ad interrompere la festa e in 3 minuti succede di tutto: Jonathan mena Jace, ma Simon lo morde prima che possa uccidere Izzy e Lilith se ne approfitta per corrompere Caino, farsi liberare e portarlo con lui ad Edom per difendersi dalle manie omicide del figlio. E, non avrei mai pensato di dirlo, Clary salva la situazione spedendo il suo fratello malvagio in una cella all’Istituto.

Concludiamo l’episodio con il Praetor Lupus che con una mossa degna della CIA fa cadere tutte le accuse che pendono su Luke e lo fanno uscire di prigione, Alec che chiede a Maryse l’anello di famiglia per poter chiedere a Magnus di sposarlo e gli ShadowhuntersIngenui che capiscono che probabilmente il programma segreto del Conclave di cui si è parlato negli ultimi episodi a qualcosa a che fare con questa misteriosa spada.

E dopo questa maratona ragazzi io sono spompata e per distrarmi vado a vedermi il nuovo episodio, di cui vi lascio il trailer.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...