Halloween and Chill

Fra demoni, streghe, riti satanici e serial killer particolarmente prodighi, anche quest’anno siamo pronte a guidarvi nei meandri del terrore. Esatto, cari lettori, anche quest’anno Halloween è alle porte e siamo pronte a dispensare consigli su come trascorrere la Notte delle Tenebre. Il tutto al modico prezzo della vostra anima.

Se siete in cerca di classici

giphy+(12)

Per gli addicted ai brividi, che siano essi psicologici, rivoltanti o semplicemente evergreen, consigliamo: Rosemary’s Baby (1968); The Human Centipede 2 (2011) -perché vedere il primo è troppo facile- e Carrie, lo sguardo di Satana (1976)

Se siete alla ricerca dell’insolito

giphy (1)

Voi, piccoli esploratori dell’occulto, sempre alla ricerca di quel film sconosciuto, che non viene mai veramente consigliato, ma che voi siete sicuri esista in qualche lista persa nei meandri di Google: Goodnight Mommy (2014); Lasciami entrare (2008) e Grano rosso sangue (1984)

Se optate per lo Spaventoso-Ma-Non-Troppo

ImpishFastAlbertosaurus-small

Si perché alcuni di noi non ci tengono proprio a trascorrere due ore nel terrore puro, sobbalzando al minimo scricchiolio in casa. Non sentitevi esclusi, miei temerari Cuor Di Leone. Halloween è per tutti! E quindi eccovi i nostri consigli con il gusto tocco di spooky: The Addams Family (1991), Piccoli brividi (2015) e Beetlejuice (1988).

Se siete fan del Vintage

dust

Per i nostalgici di quei begli horror anni ’80, con gli effetti speciali oggi super fake, fatti di pupazzoni deformati e sangue finto, che tuttavia restano molto più intriganti di certe boiate contemporanee; ecco i nostri consigli per gli acquisti: La cosa (1982); Poltergeist (1982) e Fuori di testa (1987).

Se siete fan del “Tremate, tremate, le streghe son tornate”
tumblr_oy4vneV7PF1r2aobgo1_500

Per chi non può proprio separarsi dalle streghe, siano essere tutte calderone e pozioni, o sfortunate ballerine coinvolte in una setta: Hocus Pocus (1993), The Craft (1996), Suspiria (1977).

I nostri consigli per una serata all’insegna del terrore son finiti, quindi andate a comprare pop corn e cioccolata, cercate le orecchie da gatto e le parrucche più imbarazzanti che possiate immaginare, chiamate i vostri amici fidati dicendogli di presentarsi muniti di lenzuolo per giocare ai fantasmi e godetevi un Halloween in compagnia (di belle persone e di bei film).

giphy (2)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...