I film del 2018 che non vediamo l’ora di vedere (se avremo i soldi)

Gennaio porta sempre buoni propositi per l’anno cinematografico: si cominciano a vedere trailer in loop cercando di estrapolare ogni dettaglio possibile, con l’intenzione di andare a vedere mille e più film, intenzione che poi si disperde nell’atmosfera come una nube evanescente a causa di esami, impegni, lavoro e un’infinita serie di motivi più o meno importanti. Ma non c’è nulla di male nel fare un piccolo recap dei film che attendiamo quest’anno, quindi….

COMINCIAMO COL BOTTO!

25 GENNAIO – CHIAMAMI COL TUO NOME

La gente sta impazzendo e per un ottimo motivo. Il nuovo film di Luca Guadagnino sta facendo incetta di nomination e sta conquistando tutti, finendo per spingere ad un’anticipazione della data d’uscita in Italia, che visti i nostri standard in materia di cinema indipendente è un evento da congiunzione astrale che verrà ricordato dai posteri.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1 FEBBRAIO – THE POST

Questo film va visto per tre motivi:

  1. C’è Meryl Streep. E qualsiasi cosa con Meryl Streep va visto.
  2. C’è Meryl Streep. E qualsiasi cosa con Meryl Streep va visto.
  3. C’è Meryl Streep. E qualsiasi cosa con Meryl Streep va visto.
  4. (OPZIONALE, MA NON TROPPO) C’è Tom Hanks.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

14 FEBBRAIO – BLACK PANTHER

Se pensate che siamo di parte nello scontro Marvel/DC avete ragione. Lo siamo. Palesemente. D’altronde abbiamo scritto dall’inizio che non siamo da prendere seriamente. Black Panther sembra lontano anni luce dallo stile scanzonato e nonsense degli ultimi film della Marvel e ha l’arduo compito di presentare l’ultimo arrivato in casa MCU. In conclusione non vediamo l’ora di conoscere il personaggio che probabilmente eviterà che gli Avengers si uccidano a vicenda prima che arrivi Thanos a sterminare tutti.

 

 

14 FEBBRAIO – LA FORMA DELL’ACQUA

Guillermo mon amour. Acclamato a Venezia, fresco fresco di Golden Globe alla regia, torna uno dei tres caballeros del cinema messicano con un film che ha creato tantissime aspettative. Un cast straordinario, una fotografia stupenda e un punto di vista decisamente fuori dal comune.

 

 

 

 

 

 

 

 

15 MARZO – TOMB RAIDER

Giusto per capire se qualcuno sarà finalmente in grado di fare un film tratto da un videogioco che possa definirsi decente.

 

 

 

 

 

 

 

15 MARZO – MARIA MADDALENA

I film su personaggi biblici sono traumi infantili che sono impressi a fuoco nella nostra memoria; ma per Rooney Mara nei panni di Maria Maddalena e Joaquin Phoenix che fa Gesù faremo volentieri un’eccezione. Inoltre stilisticamente sembra molto bello. Molto, molto bello.

 

 

 

 

22 MARZO – I, TONYA

Un altro film con le nomination agli oscar che fioccano da tutte le parti e con una Allison Janney spaventosa e con Margot Robbie, che non questo film entra di diritto nell’Olimpo delle attrici di questa generazione.

 

23 MARZO (USA) – ISLE OF DOGS

Dopo 4 anni torna Wes Anderson e lo fa con un film d’animazione in stop-motion. Una data italiana ancora non c’è, ma anche se dovessimo andare in capo al mondo per vederlo noi ci saremo.

 

 

 

 

 

 

19 APRILE- LADY BIRD

Con solo 5 mesi di ritardo rispetto la data statunitense anche a noi italiani è concesso di vedere quello che da molti è considerato il film migliore del 2017. Con l’irlandese Saoirse Ronan che si finge americana e una giovane regista talentuosa che per ora è stata palesemente ignorata nella stagione dei premi.

 

 

 

25 APRILE – INFINITY WAR

Questo film ci fa paura. Tanta. Troppa.

E abbiamo anche tanti dubbi, il primo è come faranno a gestire una trentina di supereroi a zonzo sullo stesso pianeta, il secondo è se e quando smetteranno di far girare il mondo intorno a Bucky Barnes, che ci piace tanto e ci sta tanto simpatico, ma che ha una pessima influenza su Steve Rogers, e il terzo e più importante POTETE PER FAVORE EVITARE DI ACCOPPARE PERSONAGGI A CASO, CHE QUI C’È GENTE CHE ANCORA SI DEVE RIPRENDERE DALLA,  FIN TROPPO PRECOCE, DIPARTITA DI PIETRO? GRAZIE.

Altri dubbi arriveranno sicuramente col secondo trailer, che speriamo accompagni Black Panther nelle sale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

18 MAGGIO – DEADPOOL 2

I problemi di questo film sono stati tanti e non sembrano ancora finiti, ma il primo capitolo ha rappresentato tutto ciò che la Marvel esclude nei suoi prodotti: parolacce e il vasto mondo del politicamente scorretto. E per tutto questo Ryan Reynolds è certamente la scelta più azzeccata. Non c’è ancora un trailer, ma per conpensare vi lascio questa genialata fanmade.

 

23 MAGGIO – SOLO: A STAR WARS STORY

C’è chi già lo odia e chi già lo ama. Diciamo che la LucasFilm/Disney sta rischiando parecchio andando a toccare uno dei personaggi più amati di sempre, un astro del cinema di fantascienza. Gli spettatori sono già divisi: alcuni non vedono l’ora di scoprire qualcosa in più su uno dei personaggi principali di uno dei franchise più famosi di tutti i tempi, altri temono che questo film sarà la distruzione dell’aura di mistero che ha da sempre connotato questo personaggio. Noi per ora ci asteniamo dal giudicare. E aspettiamo.

Solo-a-star-wars-story-tall-A

 

7 GIUGNO – JURASSIC WORLD- IL REGNO DISTRUTTO

Quest’anno ci sarà Chris Pratt. Tanto Chris Pratt. Rieccolo in Jurassic Wolrd insieme a Bryce Dallas Howard e a due attori che hanno preso parte al primo, storico capitolo: Jeff Goldblum e BD Wong. A quanto è stato dichiarato ci aspetta un film più spaventoso del precedente, a tratti definito horror. A noi il primo non è dispiaciuto e siamo davvero curiosi di vedere cosa riuscirà a fare Bayona.

 

 

 

 

 

6 LUGLIO – ANT-MAN AND THE  WASP

Il primo film è stato uno dei pochi del MCU che ci ha effettivamente soddisfatto negli ultimi anni. E speriamo tanto che questo sia di più: più azione, più tute iper-tecnologiche, più Evangeline Lilly, ma soprattutto più racconti di Michael Peña per tutti!

PS: vogliamo un riassunto di Michael Peña all’inizio di Infinity War.Grazie, prego, ciao.

edd7d937b179c7794d3807ab40cdc0df11cd7b79_hq

 

19 SETTEMBRE 2018 – GLI INCREDIBILI 2

Ho aspettato per 14 anni ad Azkaban!  che si decidessero a fare un sequel de Gli Incredibili. Hanno fatto 3 Toy Story, 2 Monster & Co., Alla Ricerca di Dory, ma finalmente il nostro momento è arrivato. Ed Edna, che è la nostra queen più di quanto Elsa potrà mai essere, sta per tornare. Il suo “niente mantello!” ha dettato l’andamento della moda negli ultimi 14 anni, ora ci aspettiamo un messaggio della stessa potenza da lasciare ai posteri.

the-incredibles-2

 

21 SETTEMBRE (USA) – ROBIN HOOD

Robin Hood e Little John
van per la foresta
ed ognun con l’altro
ride e scherza come vuol.
Son felici del successo
delle loro gesta
Urca urca tirulero
oggi splende il sol!

Se state cantando allora probabilmente sarete felici di sapere che Taron Egerton (Kingsman) vestirà i panni del nostro bandito preferito accompagnato da Jamie Foxx nel ruolo di Little John.

DSCF7757.RAF

 

2 NOVEMBRE – LO SCHIACCIANOCI E I 4 REGNI

Quello per lo Schiaccianoci è amore dai tempi dei funghetti super carini di Fantasia e guardando il trailer le musiche di Tchaikovsky non hanno mai messo tanta ansia. Ci siamo innamorati dei costumi, dell’ambientazioni e di quelli che si prospettano effetti speciali straordinari. Non siamo certe di riuscire ad aspettare quasi un anno.

 

9 NOVEMBRE (USA) – IL GRINCH

Grinch + Benedict Cumberbatch. Non abbiamo bisogno di dire altro.

il-grinch-illumination-entertainment-2018-poster-01

 

16 NOVEMBRE – ANIMALI FANTASTICI E I CRIMINI DI GRINDELWALD

Il primo Animali Fantastici aveva preoccupato parecchie persone, ma il cast ha superato la prova a pieni voti e J.K. Rowling ha messo insieme una bella storia. Unica nota negativa e che dovremo tenerci di nuovo David Yates alla regia, che dopo questi anni ancora non ci va giù. Jude Law nei panni di Silente ci crea ancora qualche dubbio, ma mai tanti quanto quelli che ci crea Depp…. Comunque aspettiamo di vedere il film per giudicare, per ora esigiamo un trailer. Subito.

fnbst2firstlook3000x1800_r01master_rev_1.0

 

25 DICEMBRE – MARY POPPINS

Questo è un altro di quei titoli che ci mette ansia. Al momento siamo del parere che Mary Poppins sia una e una soltanto e che nessuno sarà mai in grado di rimpiazzarla. Ma nel film c’è Emily Blunt e quel genio di Lin-Manuel Miranda e quindi gli daremo una possibilità. Ma dovranno stare attenti. Molto attenti. La gente sulle icone della propria infanzia sa essere spietata oltre ogni misura.

mary-poppins-returns-ritorno-sequel-natale-2018-nuova-immagine-emily-blunt1

 

SENZA DATA PRECISA, MA CON USCITA FISSATA NEL 2018

SUSPIRIA – Luca Guadagnino

Nessuno ha ben capito dove voglia andare a parare Luca Guadagnino con un “remake” di Suspiria di Dario Argento, che però non sarà un horror. Fino ad ora del film non si è saputo altro, se non che il cast è composto da Dakota Johnson, Chloë Grace Moretz, Mia Goth e quella dea del cinema ch è Tilda Swinton.

RZ6A1546.JPG

 

LORO – Paolo Sorrentino

Ormai anche i muri sanno che Paolo Sorrentino sta facendo un film su Silvio Berlusconi, per raccontare cosa della sua vita ancora non si sa. Quello che si sa e che all’inizio delle riprese Berlusconi aveva offerto al regista di girare ad Arcore, mentre ora sembra decisamente più preoccupato di dove Sorrentino potrebbe andare a parare. D’altronde il regista non ci è andato leggero con Andreotti, quindi perché dovrebbe comportarsi diversamente con il leader del centro destra? Noi siamo davvero curiose di vedere cosa ne uscirà e ancora di più siamo curiose di come reagiranno i vari politici, i leoni da tastiera e il pubblico internazionale.

MV5BZDA0Njk5NGQtY2VkZi00YWJiLWFhYmUtZGZhNzNiOTA1YjUxXkEyXkFqcGdeQXVyMzIwNDY4NDI@._V1_

 

ROMA – Alfonso Cuarón

Torna anche il secondo dei tres caballeros, che è tornato a girare in Messico, cosa che non faceva dai tempi di Yo Tu Mamá También. Anche di questo progetto abbiamo davvero poche informazioni, sappiamo solo che narrerà la storia di una famiglia che vive a Città del Messico negli anni’70.  Noi amiamo tutto ciò che fa e quindi attendiamo con impazienza il suo prossimo lavoro.

 

LA MIA VITA CON JOHN F. DONOVAN – Xavier Dolan

Torna Dolan col suo primo film in inglese e torna con un cast stellare che va da Kit Harrington a Jessica Chastain, passando per Kathy Bates e Susan Sarandon e Natalie Portman e tanti, tanti altri attori straordinari in quello che si presuppone sarà uno dei migliori film corali del prossimo anno. Speriamo.  Le prime immagini fanno ben sperare e speriamo di avere presto il primo trailer, perché l’attesa ci sta uccidendo.

z_xavier-dolan-jessica-chastain-kit-harington-death-and-life-of-john-f-donovan-set

 

FIRST MAN – Damien Chazelle

Dopo il musical Damien Chazelle parlerà di Neil Armstrong, in un film che vede come protagonisti Ryan Gosling ( che se non si muove a vincere un Oscar diventerà il nuovo Leo) e Claire Foy (The Crown). Noi non siamo ossessionate dallo sbarco sulla luna, ma Whiplash resta uno dei film migliori degli ultimi anni e quindi andremo sulla luna.

E qui si conclude una prima selezione di titoli che aspettiamo per quest’anno. Non siamo sicure di riuscire ad aspettare dei mesi per vedere alcuni di questi titoli, ma cercheremo di tenervi aggiornati sulle date di uscita; nel frattempo diteci quali film aspettate di più!

Un pensiero su “I film del 2018 che non vediamo l’ora di vedere (se avremo i soldi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...