Tipi da spiaggia – Recensione Dunkirk [Spoiler]

Bentrovati, sfigati (fa pure rima)!

Giovedì scorso è uscito al cinema Dunkirk, o almeno in Italia, perché nel resto del mondo l’hanno già visto e rivisto e rivisto da più di un mese.

Ovviamente io con ho la pazienza di un bambino alla vigilia di Natale mi sono precipitata al cinema.

giphy (4)

Il film è ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, sulle spiagge di Dunkerque in Francia, dove 400.000 uomini aspettano i soccorsi.

Ma i soccorsi non arrivano e il nemico continua ad attaccare. Come faranno a uscirne vivi? Facile, si fanno venire a prendere dai loro papà.

Fu proprio grazie all’intervento di navi civili che l’evacuazione fu possibile, cambiando così le sorti della guerra.

giphy (5)

Verrebbe da chiedersi che cosa c’entri Cristopher Nolan, famoso per i suoi film intricati e ricchi di colpi di scena, (vedi Inception o The Prestige) con un film sulla guerra, di cui si sa già il finale.

La risposta è semplice: il tempo.

giphy-downsized-large.gif

Come per i due film già citati, il tempo in Dunkirk non è lineare. La narrazione si divide infatti in tre parti, magistralmente intrecciate tra loro. Spiaggia, mare e cielo, a cui corrispondono tre archi temporali che durano, rispettivamente, una settimana, un giorno e un’ora.

Per quanto riguarda la colonna sonora, come già accaduto per la trilogia di Batman, Inception e Interstellar, Nolan si è affidato alle sapienti mani di Hans Zimmer, che ha saputo ricreare l’ansia dell’attesa provata dai protagonisti inserendo dei ticchettii che provocano angoscia nello spettatore.

Proprio per questa colonna sonora e per le esplosioni che si susseguono nel corso del film, Dunkirk può essere definito un film “rumoroso”, sebbene il dialogo sia quasi assente.

giphy.gif

Bene, abbiamo fatto i seri, è stato divertente, ora passiamo alla parte che tutti stavate aspettando:

IL CAST!!!

giphy (1).gif

Mostri sacri del cinema si mischiano a volti nuovi, ma tutti rigorosamente hot and British.

Partiamo da lui, l’unico uomo capace di rendermi Allock quasi simpatico, Kenneth Branagh.

tumblr_otiofzCU1E1r3c3ako4_r1_400.gif
Quanta magnificenza.

In Dunkirk è il capitano Bolton, che con le sue parole ti ispira un patriottismo tale da farti cantare God Save the Queen. Provare per credere.

Mark Rylance

tumblr_otiofzCU1E1r3c3ako6_r1_400
Il padre che tutti vorremmo.

Il premio Oscar che non ha niente da invidiare ai suoi colleghi più giovani interpreta Mr. Dawson, che non lascia la sua nave alla Marina ma parte lui stesso a salvare i soldati in difficoltà.

Cillian Murphy

tumblr_ot34mbS9yZ1r5s47zo8_r1_400.gif
I suoi occhi sono stati dichiarati illegali in 127 Paesi.

Non poteva mancare lui, veterano dei film di Nolan, in Dunkirk è un soldato senza nome, unico sopravvissuto all’attacco di uno U-Boot, viene salvato dal signor Dawson ma è talmente sotto shock da tentare di impedirgli di raggiungere Dunkerque per paura di un ulteriore attacco.

Fionn Whitehead

tumblr_ottw6flCHQ1ubk204o1_540.gif

Con la sua interpretazione in Dunkirk, Fionn fa il suo debutto cinematrografico. Il suo personaggio, Tommy è un soldato inglese che cercherà in tutti i modi di andare via da Dunkerque. Dopo Dunkirk, ha preso parte alla mini-serie della BBC ‘Queers’ e prossimamente apparirà con Emma Thompson e Stanley Tucci nel film ‘The Children Act’.

Harry Styles

tumblr_ot3k3sFkQz1sr8ofxo1_500

La partecipazione del cantante ha suscitato non poche polemiche, tutte messe a tacere da Nolan in primis, ma soprattutto dalla sua performance. Il suo personaggio, Alex, non si fa scrupoli pur di sopravvivere, per poi mostrare le sue insicurezze una volta giunto in Inghilterra.

Tom Glynn-Carney

tumblr_oudm8rEhm81u4e0xso1_400.gif
E’ un cucciolo di foca

L’attore interpreta il figlio del signor Dawson, Peter, che affianca il padre nella sua impresa. Tom è attualmente impegnato al Royal Court Theatre con ‘Ferrymen’.

Jack Lowden

tumblr_otjyyswDnX1v6scw1o1_500.gif

Jack interpreta Collins, pilota di uno Spitfire che viene colpito e costretto ad atterrare, per poi essere prontamente salvato dal signor Dawson. L’attore, noto per la sua partecipazione alla mini-serie della BBC ‘Guerra e Pace’, sarà di nuovo al cinema con ‘England of Mine’.

Barry Keoghan

tumblr_otdezh5FDu1vur534o9_r2_540

George Mills, fidanzato amico di Peter, si imbarca con i Dawson, pensando di potergli essere d’aiuto. Le cose non vanno bene per lui: il personaggio di Cillian infatti lo colpirà nel tentativo di invertire la rotta, ferendolo mortalmente. Nonostante la morte poco eroica, Peter fa in modo che il giornale locale lo menzioni per il suo sacrificio.

Aneurin Barnard

tumblr_otdezh5FDu1vur534o10_r1_540.gif

Nel film Aneurin è francese ma si finge un soldato inglese di nome Gibson per riuscire a salvarsi.  Anche lui come Lowden era nel cast di ‘Guerra e Pace’.

Tom Hardy

tumblr_ot34mbS9yZ1r5s47zo2_400.gif

Ho lasciato il meglio alla fine. Tom interpreta Farrier, anche lui al comando di uno Spitfire, riesce ad abbattere uno U-Boot prima che colpisca gli inglesi in fuga, ma così facendo finisce il carburante e si trova costretto ad atterrare sulla spiaggia, dove verrà catturato dai tedeschi.

 

Siamo giunti alla fine. Andate a vedere Dunkirk al cinema, rendetemi fiera.

Io torno a stalkerare il cast studiare.

giphy (3)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...